27 maggio 2020

Scenografie a parete e innovazione digitale: le nuove carte da parati [adv]




Da quando ho avviato questo blog, ho ammirato e desiderato moltissime carte da parati, immaginandole nella Minicasa in diverse soluzioni, senza però renderle concrete... a parte in una stanza. Quella del piccolo di casa che ormai è quasi un adolescente.
Quando c'è stato il restyling della sua cameretta, da bebè a bimbo in crescita, ho realizzato una parete con una soluzione che ha scelto lui, in bianco e nero, stile fumetto (potete vederla in questo post).

Oggi sono alle prese con il progetto per rivedere completamente il look e la sistemazione della camera, con un gusto giovane ma andando incontro alle sue esigenze che lo stanno portando a diventare (piano piano, eh!) un adulto.
E mentre sto studiando nuove soluzioni, colori e atmosfere, ho preso d'impulso la decisione di rendere più interessante quel piccolo disimpegno che apre verso la stanza, valorizzando la paretina bianca a cui volevo dare un carattere completamente diverso.
Ho trovato l'idea giusta quando ho conosciuto Photowall, una azienda svedese che realizza carte da parati con stampa digitale. Un'innovazione in quanto permette di personalizzare pattern e scenografie alle dimensioni delle pareti che si vogliono rivestire, visualizzando in tempo reale il risultato attraverso una simulazione visibile sul sito al momento dell'acquisto.

Anche questa volta è stato mio figlio a scegliere il pattern: visto che viviamo al mare ed gli azzurri sono tra le sue tonalità preferite,  hanno vinto le onde, con una grafica un po' jap.

15 maggio 2020

Come sto organizzando le mie riviste di arredamento



Dopo i primi giorni di smarrimento durante il lockdown a causa del Covid-19, ho deciso di non procrastinare più alcune attività che mi mettevano l'ansia al solo pensiero di affrontarle.
Una di questa era l'organizzazione e la selezione delle riviste di arredamento e di interni, che  colleziono dal 2004 circa e quindi ne ho a centinaia. Una montagna di carta che mi guardava con aria severa ed impolverata dalle diverse scaffalature sparse per casa. Da tempo volevo rendere fruibili tutte queste preziose fonti di ispirazione, ma questo richiedeva una buona dose di energia e tempo.


11 maggio 2020

Lampade in stile nordico: le mie preferite [parte due - New Scandinavian Design]



Continua la rassegna delle mie lampade preferiti del design scandinavo.
Ho già parlato qualche giorno fa delle lampade in stile nordico iconiche, oggi è il turno delle mie preferite tra i brand contemporanei scandinavi.

Le ho scelte per motivi diversi: a volte la forma, a volte il materiale e altre volte per il colore. Condividono un'estetica pulita raffinata.

Come vi avevo raccontato nella diretta su Instagram con Ilaria, se dovessi consigliarvi un investimento a tema design, non ho alcun dubbio nel puntare sull'illuminazione: un perfetto connubio di qualità, tecnologia e forma. Anche in questo caso la scelta è stata dura ma ecco il risultato.

7 maggio 2020

Home tour: small and charming interior


Sono solo due stanze. Un appartamento piccolissimo di quaranta metri quadrati, in cui nello stesso spazio convivono living e zona notte, con una cucina lunga e stretta che si affaccia su uno dei quartiere della città di Göteborg, in Svezia.


Quando mi perdo a guardare gli appartamenti perfettamente arredati da stylist professionisti delle agenzie immobiliari scandinave, è per una ragione in particolare: prendere ispirazioni, sapendo che non tutto è realtà, ma molto è possibile.
Cercando di scoprire il potenziale che anche l'abitazione piena di difetti può avere, intercettando idee creative o di stile, soluzioni estetiche, atmosfere. Ammirando il design, contemporaneo e vintage, che fa tendenza nei paesi del Nord.

6 maggio 2020

Lampade in stile nordico: le mie preferite [parte uno - Icon design]



Due settimane fa ho fatto la mia prima diretta su Instagram insieme ad Ilaria. Visto che nel primo mese di quarantena entrambe abbiamo ricevuto diverse richieste di consigli per la casa, abbiamo pensato di organizzare alcuni temi e parlarne insieme. È stato davvero divertente e soprattutto motivante, come ritrovare un po' il centro della mia passione. In questi anni di blogging e di esperienze lavorative nell'interior styling ha fatto tante cose, alcune molto diverse tra loro, e non le ho mai forse raccontate tutte per bene. Ma quello che accende il mio interesse resta sempre e comunque l'immaginare case ed il loro potenziale; come renderle più belle ed accoglienti, mixando diversi ingredienti, tra cui non manca mai lo stile nordico, ormai lo sapete!

Tra gli argomenti affrontati: una piccola guida sulle tendenze colore, consigli di styling e di arredo, brand scandinavi di nicchia, gli accessori che non possono mancare e, tema caldissimo, l'illuminazione nordic style.
Da questa diretta è nata l'idea di scrivere alcuni post sui temi più amati e commentati durante le due ore passate insieme {si, avete letto bene, due ore... perchè una non bastava e quindi abbiamo continuato fino a notte tarda!}. 
Completiamo questa serie con il post di oggi sulle lampade più amate nei paesi del Nord.

A me il compito di chiudere questa piccola raccolta ed è un compito difficile perché sceglierne alcune è stato molto difficile. Così ho deciso di andar di "pancia" e parlarvi di alcune delle mie preferite.

Non sarà quindi un decalogo esaustivo, ma una lista del tutto personale, divisa in tre categorie:
  1. le lampade del design scandinavo più iconiche {per me}, 
  2. le mie preferite tra i brand scandinavi contemporanei
  3. le lampade di design internazionale {soprattutto italiano} più amate in Scandinavia.
Inizio a mostrarvi la prima parte in questo post e nei prossimi giorni troverete anche le altre due categorie.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...