9 febbraio 2020

Interior concept 2020 #1- colori soft e interni raffinati




È iniziato il 2020 da un bel po' ma la mia presenza sul blog si è fatta sempre più "rarefatta".
Sono cambiate molte cose: lavoro, ritmi, abitudini... insomma, la mia vita è stata un po' stravolta. Ma questo non è il mio diario di vita, è il blocco degli appunti digitale sulla mia più grande passione: l'interior styling, che in parte è diventato anche il mio lavoro. Non potevo smettere di riempire queste pagine solo perché è diventato complicato, soprattutto proprio quest'anno. Sì, perché a dicembre 2020 si festeggia il decimo anno di Appunti di Casa. Emozione. Quindi ritorno, in maniera più istintiva, veloce, visuale.

È possibile che alcuni miei appunti li abbiate già letti da qualche parte, altri magari non vi interesseranno per nulla, altri, spero, vi saranno di ispirazione. Quello che troverete, vi prometto, sarà sempre il mio punto di vista, quello che potrete trovare solo qui. Quindi spero di poter ridare una veste fresca, allegra e animata a questo blog, che è stata la più grande occasioni per esprimere me stessa e la mia creatività.

1-2-3-4
Ho riassunto con queste otto immagini alcune delle tendenze e delle ispirazioni per gli interni da cui sono affascinata in questo momento. Ecco le lezioni (appunti) che ho tratto:


1. Il tocco vintage non dovrebbe mai mancare in una casa contemporanea. Un legame tra passato, presente e futuro che rende lo spazio più interessante e con radici ben profonde. Quanto vorrei rivedere alcune scelte della Minicasa per poter ospitare qualche pezzo d'antan... ma non è ancora il caso. Un domani, forse, un altro tipo di pavimento e altre finiture lo permetteranno. Forse. O forse ci sarà una nuova Minicasa, chissà.

2. Le forme arrotondate sono l'ultima tendenza per gli arredi, in particolare divani e sedute. Avvolgenti, eleganti, dal gusto rètro, lisce o impreziosite da impunture (soprattutto verticali) negli imbottiti.

3. Il fascino senza tempo del velluto. Tendenza nella moda così come nell'interior design, la morbida e preziosa texture del velluto è tornata a vestire la casa e a regalarle la raffinatezza di altri tempi. Immancabile. Io sto già pensando ad una novità per il living... aggiunta alla lista!

4. Il colore è tornato protagonista. I brand stanno proponendo un ventaglio di sfumature di tendenza, dalle più sofisticate a quelle più decise, ma per me le nuance del rosa blush ed il verde-grigio restano intramontabili. Mi rilassano. Mi affascinano. E sono lo sfondo perfetto per tocchi più decisi nei toni dei rossi, dei verdi e dei blu.

5. Il colore che definisce gli spazi e ne cambia (in meglio) la percezione. La mia ultime ossessione è il colore a soffitto e nei corridoi e disimpegni. Nulla meglio del colore è in grado di ri-equilibriare e valorizzare gli spazi. E lo dico io, che ho pareti solo in bianco ottico. In realtà ho già studiato tante diverse alternative, ma poi non mi decido. Riesco solo a farlo nelle case degli altri!

6. La componente artistica che non deve mai mancare. Che sia un quadro, un pezzo di design, una collezione o una produzione artigianale, magari un ricordo di un viaggio. Con l'arte si può definire il carattere di una casa, e renderla unica.

1-2-3-4
Immagine di copertina: The Design Chaser - Scandinavia Standard

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...