11 marzo 2019

Una vacanza all'aperto

Brandina Camp Cot [Unopiù]

Da qualche giorno c'è aria di primavera: le giornate si sono allungate, l'aria è fresca ma il sole scalda ed i profumi di fiori e di "vacanza" si fanno sentire.
Come ogni anno, la voglia di relax è tornata e con essa la voglia di vivere all'aperto.
Vivo in un piccolo paese turistico che si affaccia sul mare, mi sento molto fortunata per questo, perché riesco a godere di piccoli momenti di vacanza anche durante la mia giornata lavorativa, soprattutto in questa stagione. Basta una passeggiata e mi sento immediatamente rigenerata. 

La vita outdoor, non si può negare, è un lusso di cui non ci si dovrebbe privare e come ogni primavera, il pensiero di non avere uno spazio esterno nella mia casa mi limita, anche se le occasioni per stare fuori qui non mancano.

Ed è proprio in questo spazio virtuale che riesco a dar vita a qualche piccolo sogno in più, immaginandomi in case e luoghi accoglienti e confortevoli. 
Oggi, grazie alla collaborazione con Unopiù, azienda italiana specializzata nell'arredo outdoor, il mio viaggio immaginario è tra location vacanziere lungo il Mediterraneo,  ovviamente arredate con uno stile unico!

Collezione Eden [Unopiù]
L'arredo e la scelta dello stile sono infatti quegli elementi che riescono a dare personalità e la giusta accoglienza per sentirsi a proprio agio, come in vacanza.

Facendomi ispirare da queste bellissime immagini, vi voglio proporre una piccola guida per i vostri esterni, selezionando gli elementi per me essenziali per creare il giusto mood vacanziero!

1. Una comoda seduta


Non c'è niente di meglio che sdraiarsi comodamente magari al fresco sotto i rami di un bell'ulivo o a bordo piscina riparati dall'ombrellone. Trovo la seduta ergonomica della chaise-longue Swing adattissima a questo scopo; la struttura in teak dalla linea sinuosa è anche impilabile.
Della stessa serie sono il tavolo rotondo (*_*) e lo sgabello, super versatile!


Chaise-longue, tavolo e sgabello della collezione Swing - tappeto multicolor della collezione Baku
Per gli irriducibili dell'abbronzatura la sdraio è l'opzione più comoda. Il modello Synthesis, che abbina al pregiato legno teak, l'intreccio della fibra sintetica lavorata artigianalmente, è il mio preferito.

Sdraio Synthesis [Unopiù]
Se poi vogliamo portare il sogno alle stelle, il modello Alcova della stessa collezione unisce la comodità della seduta al piacere dell'ombreggiatura grazie al tendaggio supportato dalla struttura a "gazebo".

Divano Alcova Synthesis [Unopiù]
Per i più giovani e dallo spirito nomade è perfetta la brandina Camp-Cot, comodissima con il tessuto trapuntato, realizzato in fibre sintetiche e traspiranti, adatte per resistere ai raggi UV e antimacchia.

Brandina Camp Cot [Unopiù]

2. Un salotto in fibre intrecciate

Collezione Olimpia [Unopiù]
Ne avevo già parlato nel post dedicato agli arredi outdoor adatti per la stagione invernale, la possibilità di organizzare un comodo salotto a cielo aperto è un toccasana per il proprio benessere abitativo. È una fortuna poter trascorre anche una piccola pausa dagli impegni quotidiani, su un comodo divano, a sorseggiare un caffè o a leggere qualche capitolo del libro preferito. E cosa c'è di meglio se non arredare con personalità anche l'esterno?

Per seguire il mood "vacanze sul Mediterraneo", gli arredi che preferisco sono quelli intrecciati. Unopiù propone diverse soluzioni, che sono più durature perché utilizzano fibre sintetiche, più resistenti agli sbalzi climatici e alle intemperie.
Si può scegliere forme più classiche come la collezione Olimpia, che ha un mood vintage-boho che trovo molto accogliente, oppure modelli più contemporanei come Agorà, affascinante in versione total white, oppure Eden, il cui nome è già un programma... di comodità e relax!

Chaise-longue Agorà - lampada Hamper - ombrellone quadrato Lipari - cesti intrecciati [Unopiù]
Collezione Agorà [Unopiù]
Poltrone, pouf e tavolino della Collezione Eden - lanterne Olso - tappeto intrecciato Panama [Unopiù]
Per chi ama comunque il minimalismo, un ottimo compromesso si ha optando per il divano della collezione Synthesis, dove l'intreccio più rado e discreto e la struttura squadrata in teak  rendono più leggera la seduta.

divano Synthesis [Unopiù]

3. L'area dining a cielo aperto

Tavolo Cosette - poltroncine Ocean [Unopiù]
Cosa c'è di meglio del connubio relax e buon cibo? Per noi italiani è un'accoppiata vincente e quindi attrezzare un'area esterna per pranzi e cene all'aria aperto è essenziale, se si dispone dello spazio sufficiente.
Nel mio viaggio immaginario lungo il mediterraneo la perfetta postazione dining all'aperto è all'ombra di un'ulivo all'interno di una candida masseria pugliese, con un grande tavolo in teak {quello in foto è della collezione Cosette} e comode poltroncine da regista {qui la versione in metallo, tessuto tecnico e braccioli in legno del modello Ocean}.
E a proposito di sedie da regista, a me riportano alla mente il fascino rètro del costume italiano anni Cinquanta e Sessanta, le vacanze in riviera e la dolce vita {ok, ho fatto un mix un po' azzardato, ma è un pensiero assolutamente personale}. Il modello Ginger
mantiene perfettamente questo spirito e per questo è nella mia lista dei preferiti. Un'icona di stile e design!

Poltroncina Ginger [Unopiù]
Che ne dite, vi ho trasmesso un po' di spirito vacanziero? Spero abbiate trovato qualche idea per attrezzare il vostro spazio esterno. Quello che mi piace di Unopiù è che offre molteplici proposte di stile per accontentare tutti i gusti, unendo innovazione e design alla qualità dei materiali, ciò che rende un acquisto, dal budget alto, durevole e senza tempo.


post scritto in collaborazione con Unopiù [AD]
Le opinioni espresse sono esclusivamente personali e non condizionate dall'azienda

1 commento:

  1. countryhousemilano11 marzo 2019 15:59

    Bellissime stavo giusto guardando per il terrazzo della cucina!

    RispondiElimina

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...