4 agosto 2018

Oggetto del desiderio: Stockholm 2017 cabinet by Ikea



Sta per uscire il nuovo catalogo Ikea {a proposito, qui trovate la versione statunitense del Catalogo Ikea 2019} e dalle premesse pare essere uno dei cataloghi più interessanti e ben riusciti. Ruota intorno a sette case e sette concept diversi, con tendenze, colori, ambientazioni molto curate e ovviamente tante idee. Se avete voglia di curiosare un po' di più sul mio profilo Instagram trovate una Storia in evidenza dove vi mostro qualcosa in più e alcuni degli spunti che preferisco. Ma c'è molto di più e spero di aver modo di parlarvene durante l'anno.

credits Livet Hemma {styling Lo Bjurulf - photo Stellan Herner}
L'attesa del nuovo catalogo mi ha fatto venire in mente un argomento che è rimasto nel mio cuore e che è stato anche un motivo di leggera delusione {spero temporanea}. Lo scorso anno, inutile negarlo, noi interior & ikea lover siamo impazzite per la credenza in rattan della serie Stockholm 2017, che qui in Italia non è mai arrivata {arriverà, Ikea Italia? ... non è dato saperlo, nel frattempo però negli store trovate le mitiche panche della stessa linea in sconto. È stato un mio oggetto del desiderio per tanto tempo ma alla fine ho deciso di non prenderla perché non ho lo spazio per inserirla al meglio nella Minicasa e bisogna saper rinunciare, a volte. Oltre al fatto che il mio budget, ahimé non è infinito}.


1 - 2 - 3 - 4
Se questo look naturale ed un po' grezzo vi ha conquistato, in attesa di capire se l'Italia sceglierà di distribuire questa meraviglia {va detto dal prezzo non super democratico}, la blogger danese Caroline Birk Bahrenscheer, fondatrice di September Edit, ha realizzato un Ikea hack molto affascinante, partendo dal modulo IVAR che ormai è una colonna portante della produzione Ikea. Tra l'altro questa rivisitazione del mobile Ivar è stata fatta proprio in collaborazione con il colosso svedese che, si sa, in terra scandinava coinvolge molto spesso blogger e design influencer per la creazione di contenuti di altissima qualità e originalità {basti pensare alla pluriennale collaborazione con la stylist Pella Hedeby, che oggi è nel team della guru e imperatrice assoluta di styling Lotta Agaton Interiors}.



credits September Edit

Un DIY molto semplice, nel post di September Edit trovate le istruzioni. Il risultato non è proprio lo stesso, perché bisognerebbe creare una cornice e lasciare in trasparenza l'anta, tuttavia anche per i non esperti può dare quel tocco in più, un mix tra stile rètro e stile naturale.
Che ne dite, vi ho convinti? Siete pronti per trasformare il vostro Ivar?


1 commento:

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...