8 settembre 2015

#appunti di settembre: soft pink in the kitchen


Buongiorno, sono rientrata dalle ferie due settimane fa e non mi sono ancora fermata un attimo! Ecco il motivo del mio silenzio qui sul blog. Tra il trauma della ripresa lavorativa, dopo una lunga pausa, e alcune "operazioni" di sistemazione e pulizia della Minicasa ancora in corso e di cui vi parlerò presto, il tempo è volato.

A dire il vero anche le nostre vacanze hanno avuto ritmi serrati ma sono state comunque riposanti e rigeneranti. Come avete visto sul mio profilo Instagram abbiamo fatto un piccolo tour del Sud Italia, spostandoci da Roma a Materia e poi Calabria e Sicilia, nel ragusano e a Siracusa. Spiagge e mare meravigliosi (con qualche delusione in Calabria, con il ricordo dell'ultima vacanza trascorsa ben 15 anni fa, quando le spiagge erano incontaminate quasi ovunque e non c'era ancora stata la corsa selvaggia al costruire e occupare spazi ovunque e comunque), cibo sublime, ospitalità coinvolgente, sole caldo e aria fresca e pulita. Paesaggi e luce splendidi, che rimarranno impressi nella mia memoria per molto tempo!

Dopo questa "scorpacciata" di estate ammetto di essere irrequieta per l'attesa dell'autunno. Ho bisogno di luce offuscata, di toni di colore più spenti, di far riposare occhi e mente, di andare un po' più lenta e perdere la frenesia del clima vacanziero; ho bisogno del calore di un maglione indossato per scaldare la frescura della prima mattina e del profumo di una torta appena sfornata (senza rischiare di sciogliersi come è stato in questa estate torrida).

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6
Per il mese di settembre ho scelto una palette che porta ancora con sé la freschezza dell'estate, scaldata dal rosa cipria, ed invita all'autunno, con le tonalità del grigio e le sfumature del cioccolato, ed associarla all'ambiente di casa che per me racchiude tutta l'essenza dell'autunno, la cucina.
Uno spazio per stare insieme, per ritrovarsi, per chiacchierare e condividere sapori e aromi preparati con cura, perché si ha più tempo e si resta più volentieri dentro le calde mura di casa.

C'è grande attenzione in questo momento sull'importanza del mangiar bene e sano. Sarà l'influenza di Expo, l'Esposizione Universale dedicata all'alimentazione e alla nutrizione che si svolge proprio in Italia, un grande evento a cui non voglio mancare, sarà la necessità di disintossicarsi dopo le concessioni estive, ma ultimamente sto cambiando qualche abitudine alimentare e mi sento molto meglio. Mi è sempre piaciuto cucinare ma negli ultimi anni ho trascurato questa mia passione per mancanza di... più che tempo, organizzazione. Sto di nuovo imparando a prendermi le giuste pause per poterlo fare e anche questo per me è l'effetto-autunno!

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6


1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6
Presa da queste ispirazioni ho immaginato una cucina un po' inusuale ma molto autunnale che vi "racconto" in questa moodboard.

Anche se non è il luogo dove ci si attende di vedere un divano, nella mia cucina autunnale immaginaria c'è lo spazio per un comodo divano rosa (vi avevo già raccontato che il divano rosa sarebbe stato una tendenza delle prossime stagioni!), dove accomodarsi nelle pause tra una preparazione e l'altra, magari rispondendo a una mail, telefonando a un'amica, leggendo i passaggi successivi della ricetta o un bel libro e dove riunirsi tra amici, in famiglia, per stare insieme.
Anni fa rimasi colpita dal servizio della casa di un cuoco che ospitava a casa sua anche corsi di cucina e nella sua cucina non mancavano un piano di lavoro immenso, in legno consumato e vissuto, accessoriato  e con tanto di mega scaffalatura per la dispensa (con ogni genere di ingrediente, stupenda) e, lì vicino, un divano comodo e inaspettato. Un'immagine che mi è rimasta impressa e mi è piaciuta particolarmente. Ovviamente occorre un grande spazio, ma in questo caso la cucina autunnale è un sogno quindi tutto può essere!



Immagine The Design Files
Scaffale e cestino Maisons du Monde
Tagliere in legno, tappeto e plaid H&M Home
Barattoli in vetro, tazza e macina spezie Ikea
Divano Cassina
Cuscino Tas-ka

Vedo il mio settembre così, seduta su quel divano a immaginare i prossimi mesi e organizzare i progetti (ne ho tanti in via di definizione, speriamo si concretizzino!), bevendo una tazza calda di tè alla mandorla e assaggiando i biscotti di fichi e finochietto.

Vi auguro un settembre di dolci fatti in casa, di piccoli momenti di riposo per prendersi cura di corpo e spirito, di nuovi inizi e prospettive. Se poi qualcuno di voi ha un divano rosa nella sua cucina fatemelo sapere, sarebbe il massimo!

4 commenti:

  1. Mood e palette bellissimi! *_*

    RispondiElimina
  2. Il divano rosa purtroppo nella mia cucina non c'è, ma dolci e biscotti fatti in casa non mancano mai! Sarebbe bello poter scambiare quattro chiacchiere in tua compagnia Valentina :-)
    La palette che hai scelto è composta dai colori che più amo...sono nelle mie corde, i miei preferiti.
    Non mi resta che augurarti un felice settembre (ricco di buoni propositi a quanto vedo ;-))
    A presto.
    Emanuela

    RispondiElimina
  3. Non c'è nemmeno qui nella Minicasa anche se a onor del vero il divano c'è visto che la stanza è open... ma non è la stessa cosa! Ti ringrazio Emanuela! Sarebbe bello vedersi, hai proprio ragione! Se capiti a Torino il 24 settembre, io e Barbara portiamo un workshop de ilBlogLab su Instagram per makers. Sarebbe bello incontrasi!

    RispondiElimina

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...