17 febbraio 2012

La luce del nero


"Gli opposti si attraggono": ho sempre pensato che questa affermazione sia totoltamente falsa o totalmente vera, tuttavia è la prima cosa che mi è venuta in mente quando, nelle settimane scorse, ho rivolto la mia attenzione al tema di questo post.

Questo è un post sugli opposti, sulla luce e sul buio, sul bianco e sul nero. Ormai si è capita la mia devozione per il bianco scandinavo, per la luce e per la semplicità che traspira dal design nordico. La scorsa settimana ho anche pensato di aver creato un mostro quando mio figlio, che ha 5 anni, ha iniziato a dirmi insistemente che il suo colore preferito è il bianco... insomma lo faceva per compiacermi ma ovviamente il suo è un mondo tutto colorato e sarei preoccupata del contrario!

Ebbene dopo tanto bianco ho iniziato a cercare qualche altro dettaglio e il nero mi ha subito catturato. Avevo già parlato tempo fa di questo abbinamento ma ciò di cui voglio parlare oggi non è soltanto questo ma è sopratutto la scelta del colore nero per arredare la propria casa, attreverso mobili, pareti, oggetti, decorazioni. E ne voglio parlare soprattutto a chi, come me, non ha mai osato utilizzare questo colore (io mi limito ad un cuscino e qualche dettaglio e, lo dico subito altrimenti sembro pazza, non penso lo userò perchè ritengo che casa mia sia comunque troppo piccola e bisognosa di luce per inserire un pezzo total black, ad esempio un tappeto o un mobile).


Cio che mi sono chiesta fondamentalmente è: Come posso dare luce al nero?
Ho provato a darmi qualche risposta; sicuramente il minimo comune denominatore è saper dosare giustamente il nero in un luminoso contenitore bianco ma forse c'è qualcosa in più... seguitemi in questo breve tour!

via 79 Ideas



via HousetoHome

1 - 2 - 3 - 4

Femina

Sono curiosa, vi piace il nero? Lo avete utilizzato nella vostra casa? Come?

Vale

10 commenti:

  1. MMMMM.... nero io? O__O

    Finalmente respiro un pò, tutto quel bianco mi soffocava! Hehehehe! Dai Vale, ovviamente scherzo (mica tanto... :P ) .. non posso rispondere a questo post dal momento che in casa mia la maggior parte dei mobili sono neri, adoro il nero, nero su nero anche nelle mie umilissime decorazioni. Non posso farci niente, sono fatta così ma non sono una dark lady!
    Il nostro bagno principame poi ha le piastrelle nere.... che dire? Sono nel mio elemento!

    RispondiElimina
  2. Io ho usato il nero (insieme al rosso) per accenti in un insieme bianco, beige, legno...

    RispondiElimina
  3. I just love that single black pendant hanging above the dining room table - fab! Have a lovely weekend!

    RispondiElimina
  4. Caspita Vale, il nero mi manca!! Per la prossima casa mi era venuto in mente di dipingere di nero i gradini della scala {solo la "pedata"}, ma alla fine ho sempre paura che sia troppo scuro..vediamo, mai dire mai! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho avuto nella mia prima casa una scala in ardesia, solo il gradino, l'alzata era bianca. L'adoravo. Però visto che ero in affitto l'ho trovata già pronta. La casa era luminosissima quindi ci stava benissimo. Devi valutare un po' se ti piace l'effetto colore o la "classicità" del nero.

      Elimina
  5. Ilaria la pedata nera sulle scale vuol dire spolverarle ogni giorno ! Il nero,come il bianco non perdona! Si vede tutto!!! ;) pensaci bene! Io , fossi in te penserei di rivestirle in massello di rovere e l'alzata dipingerla di bianco!
    Un besos Ramona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero ramona, sul nero si vede polvere ogni giorno. però iol ho avuto una scala in ardesia e devo dire che non è stato così un traumaspolverarla spesso... certo avevo un'altra età e molte cose in meno da fare....

      Elimina
  6. Il nero usato così è bellissimo!

    RispondiElimina
  7. Ho comprato una vernice nera che una volta asciutta diventa come una lavagna e anche magnetica.
    Volevo dipingere una parete della cucina per usarla liberamente come foglio d'appunti con gessetti e magneti. Vi farò sapere.

    RispondiElimina
  8. Il nero è fantastico, il taclo e le sedie di quel colore rendono l'ambiente molto chic.
    Non credo che per essere di design un mobile debba per forza essere ricco, a volte la semplicità e la linearità sono la cosa migliore.

    RispondiElimina

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...