19 luglio 2016

Una piccola SPA in casa

The style files
Con l'arrivo dell'estate mi sono accorta di aver aumentato la frequenza con la quale salvo su Pinterest  immagini di  graziosi bagni che hanno alcuni punti in comune:
  • lo stile, tendenzialmente nordico e minimale
  • la palette di colori, monocromatici
  • i materiali naturali, nelle finiture o negli accessori
  • l'atmosfera riposante
  • l'idea, seppure minima, di una piccola SPA in casa.
Non sto parlando di un mega spazio dedicato al benessere con tanto di sauna, vasca idromassaggio e magari un'area con lettino ergonomico in legno dove riprendersi in tutto relax.
Parliamoci chiaro, la maggior parte delle case non hanno né possono avere queste caratteristiche.
Mi riferisco invece a quei piccoli gesti, quei piccoli dettagli che aiutano a ricreare una mini spa nel proprio bagno.

Mi sono lasciata ispirare da alcune immagini!

1 - 2
Non possono mancare sgabelli in legno su cui appoggiare prodotti beauty e spugne e spazzole in fibre naturali, così come i teli, morbidi e in delicati toni soft.
La scelta delle piastrelle è fondamentale: dai pattern etnici o rètro oppure bianche, diamantate, con la tipica disposizione sfalsata. Scelte di stile che creano la giusta atmosfera per uno spazio dedicato al relax e al benessere.

3 - 4
Con semplici assi di legno si possono ricavare piani d'appoggio extra per la vasca da bagno o contenitori dal sapore industrial e vintage per i prodotti dal packaging elegante {rigorosamente in bianco e nero}.

5 - 6 
Le sfumature dei verdi e dei blu, mixate ad accessori in legno e pareti bianche e luminose sono una perfetta rivisitazione contemporanea dell'hammam domestico. Qui sopra la parete della doccia formata da ventagli in marmo verde dai colori screziati accostata alla rubinetteria in nero, come gli infissi e il rivestimento della vasca da bagno, è stata un vero e proprio colpo di fulmine {stylist Petrina Turner}.

7 - 8
Qualche piccola nicchia nella parete della doccia, magari ben illuminata dalla finestra {può sembrare scomoda e difficile da pulire ma vi posso garantire che non è così! Quando ho aiutato mia suocera nella ristrutturazione del suo bagno è stata la scelta vincente e lei ne è tuttora felicissima}, è perfetta per appoggiare piante ricadenti, che oltre ad ossigenare l'ambiente, sono un elemento decor immancabile.

La doccia poi, è l'elemento chiave su cui giocare con l'idea di Spa in una piccola casa. Molte soluzioni tecnologiche, dalle luci integrate, ai soffioni effetto cascata, all'idromassaggio verticale, alla cromoterapia, si possono adattare anche a spazi più contenuti ed offrono immediata opportunità di benessere anche nei bagni più contenuti.

9 - 10
I cestini sono un altro pezzo immancabile effetto mini-spa: contengono teli bagno in cotone organico, spugne e spazzole in fibre naturali, detergenti e creme magari di origine vegetale o biologica e sono bellissimi da vedere. Io lo utilizzo per raccogliere gli "inestetici" rotoli di carta igienica. Tutti insieme in un bel cesto hanno tutto un altro effetto!

11 - 12
Se poi potete godere di una bella vista sul verde o del vostro giardino, l'effetto benessere è garantito, anzi amplificato!

Remodelista
E per concludere vorrei darvi qualche indicazione sui must have da non far mancare nella vostra shopping list:
  • partiamo dai prodotti beauty: immancabili in qualsiasi immagine Pinterest style sono quelli del brand australiano Aesop, dalla fascia di prezzo luxory, ma promettono meraviglie. Sinceramente non li ho mai provati, ma ammetto di essere tentata a farmi un regalo, prima o poi. E poi ci sono, sempre tra i più gettonati, il brand svedese L:A Bruket e il danese Meraki. A Milano potete invece trovare i prodotti di & other stories; sono di buona qualità, hanno profumazioni molto buone e sono decisamente più economici, oltre ad avere confezioni in bianco e nero in perfetto stile minimal.
  • tavoli, panche, sgabelli e contenitori in legno si possono reperire, se si è fortunati, nelle cantine di nonni e parenti oppure nei mercatini dell'usato {spesso a caro prezzo}. Oppure potete trovare il pezzo che fa per voi negli shop online di Tine K, {un tempo si poteva trovare molto su Bodie and Fou ma non mi pare che vi siano più forniture simili} o reperire nello shop più vicino a voi alcuni pezzi in stile raw delle collezioni di Blommingville e House Doctor.
  • per i cestini vi potete veramente sbizzarrire: i brand e shop che vi ho citato prima propongono le loro collezioni. Uno dei must have è il paniere di Bloomingville che potete trovare anche in versione economica da Ikea {bellissimo anche il nuovo modello HEMTRAKT} o Maisons du monde.
  • altro shop online straconsigliato per gli accessori giusti in stile Spa è S2 20. Io ho già acquistato qualche prodotto e devo dire che hanno qualità e stile impeccabile!
  • Per quanto riguarda spugne e spazzole in fibre naturali, io vi consiglio di dare un'occhiata ai prodotti svedesi del brand Iris Hantverk. Trendy, hanno stile e sono completamente fatti a mano. 


11 luglio 2016

Green life {home tour}

Nuova settimana e nuovo home tour, dedicato alla serie "green life" che quest'estate mi ha conquistato e coinvolto.

Dopo avervi mostrato idee green dentro e fuori casa e le piante più trendy della rete, oggi è la volta di un home tour, dove il verde è parte integrante dell'arredo.



Siamo a Melbourne, nel piccolo appartamento della tessitrice Hairly e di suo marito. La sua idea di abitazione include in ogni stanza piante e verde, come ad aggiungere vita ed energia nello spazio e creare una sorta di giungla urbana. Qui ci sono oltre venticinque tipi di piante, che hanno trovato l'ambiente e le cure migliori per crescere rigogliose.

6 luglio 2016

Home tour: nordico perfetto

Ieri vi ho mostrato i piccoli progressi del restyling della Minicasa, procedere lentamente, oltre ad essere una necessità, a volte può essere snervante ma ti permette di focalizzare meglio gli obiettivi che vuoi raggiungere e soprattutto ti concede il tempo per trovare le ispirazioni giuste.

Così è successo quando ero alla ricerca di un'immagine per mostravi il mio "pavimento in legno perfetto". Da quell'immagine sono risalita al servizio dell'intera casa, una casa danese meravigliosa, spaziosa e accogliente. Piena di design, moderna ed elegante. Forse a tratti irraggiungibile, ma comunque un esempio dell'interior design che spesso mi coinvolge e da cui prendere spunto.


Ho pensato di mostrarvela più nel dettaglio, pronti per questo home tour?

5 luglio 2016

Restyling Minicasa 2.0: un nuovo divano!



Finalmente in casa nostra è arrivato il nuovo divano. Lo avevo già scelto molto tempo fa, si tratta del modello Soderhamn di Ikea, ma ero molto indecisa sul colore: volevo una bella tonalità di grigio chiaro ma purtroppo quella sfumatura non era più presente a catalogo e non era possibile rintracciare in nessuno store italiano il solo rivestimento, andato ormai esaurito.
Stavo per optare in una soluzione un po' più costosa, acquistando anche un rivestimento di Bemz per personalizzare il mio amato divano, quando con la primavera sono arrivate le novità Ikea e la bella notizia per me e per la Minicasa è stata che le nuove colorazioni introdotte per Soderhamn erano veramente perfette: un bel bianco ghiaccio e un turchese/grigio polvere che mi ha subito conquistato, per due motivi.

30 giugno 2016

Green life: must have

Con la stagione estiva ho deciso di condividere qui sul blog alcuni post a tema "green life". Ho inaugurato la serie mostrandovi alcune idee per portare il verde dentro e fuori casa e oggi volevo parlarvi di alcune piante che sono entrate a far parte dei "must have" grazie ai trend su Pinterest, su Instagram e in generale sul web.
Vi mostro i miei preferiti, ovviamente quasi tutti con un forte richiamo al nordic style!

Inkypots
Partiamo da una delle piante più diffuse in Scandinavia e quasi introvabile qui da noi!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...