20 maggio 2016

Happy kitchen

Difficile parlare di regali di Natale con la primavera ormai sbocciata, ma con il post di oggi vi volevo mostrare l'ultimo regalo ricevuto nella Christmas Box di Nordic Love. Si tratta dei colorati e allegri utensili da cucina di Brabantia, azienda olandese fondata nella prima metà del Novecento, con i quali mi sono divertita a preparare piccoli stuzzichini adatti a questa stagione.



Gli utensili fanno parte della collezione Tasty Colours, declinata in una palette di colori brillanti e divertenti.
Mi sono quindi divertita ad allestire la mia cucina monocromatica con l'allegria di Brabantia e il risultato festaiolo non mi è affatto dispiaciuto.



Devo dire che sono di ottima qualità, soprattutto il coltellino da cucina nella bellissima tonalità giallo lime, che ha una lama affilata e pratica per qualsiasi tipo di preparazione.







photo & styling Appunti di Casa 


18 maggio 2016

Restyling Minicasa 2.0: nuovo look per la zona studio

Oggi finalmente torno a parlarvi dei progetti per la Minicasa.

Ci eravamo lasciati con il progetto di restyling del living... purtroppo gli impegni di questi mesi mi hanno travolta e non sono riuscita ad andare avanti.
Come sapete ho fatto un corso di schizzo a mano libera per iniziare a migliorare la parte grafica dei miei progetti e ho intenzione di documentare tutte le mie idee così, ma credo che mi dovrò arrendere all'idea di aspettare le vacanze estive per trovare il tempo giusto per farlo.

Nel frattempo il mio sguardo si è rivolto alle camere, la mia e quella di mio figlio. Per quest'ultima si tratta semplicemente di una riorganizzazione degli spazi per riuscire a contenere il caos quotidiano che li sovrasta. Sostituirò qualche arredo per adattarlo anche alla sua età... ormai ha nove anni e cresce in fretta!

Per la mia invece avrei un grande progetto, che prevederebbe la sua "distruzione" e ricostruzione totale ma deve aspettare perchè è costoso e ora il mio budget è proprio minimo. Quindi mi sto concentrando solo sugli aspetti decorativi. Sono partita dai colori e mi sono resa conto che è assente la sfumatura di verde menta che invece ho inserito {discretamente} negli altri ambienti.
Volevo rimediare e in queste settimane si sono presentate due opportunità bellissime. Una è un progetto che mi entusiasma, in cui mi ha coinvolto una mia cara amica blogger, ma per ora non posso darvi maggiori dettagli, l'altra è quella di cui vi parlo oggi.


La mia scrivania è appoggiata alla libreria che divide la camera da letto in due sezioni, una dedicata alla zona  notte e una allo studio. La libreria passante di Ikea è una soluzione perfetta ma non è sempre facile tenerla in ordine. La confusione di faldoni, documenti, scatole, penne e accessori vari mi aveva un po' stancata e quindi volevo dare maggior pulizia a questo spazio, che è quello che ti accoglie appena si entra nella stanza. Dall'altra parte c'è il letto, appoggiato alla libreria che ne fa da testata, ma è nascosto quindi la prima impressione è quella che proviene dall'angolo studio.

Così quando l'azienda tedesca Inateck, che produce e vende articoli di elettronica ma sta ampliando il suo catalogo anche a oggetti di design per la casa e l'ufficio, mi ha inviato per una recensione la lampada Tomons nella mia colorazione pastello del cuore ho pensato che fosse giunto il momento di dare un carattere diverso allo studio. Ed ecco il risultato.


La lampada arriva smontata e l'assemblaggio è molto semplice. In poche mosse ecco la lampada giusta per il ministudio!





Mi piace molto il contrasto del bianco e nero con le texture del legno naturale e i tocchi di colore pastello. Ora lo studio mi rispecchia molto di più.

La lampada Tomons esiste anche nei colori bianco e nero. La base è molto solida e i dettagli curati. Ha un unico difetto secondo me. È possibile orientarla solo nel modo che vedete in foto {nel mio caso ho spostato il punto luce da sinistra a destra} perché dal lato opposto è visibile il meccanismo di assemblaggio. Secondo me bastava coprire le viti con una borchia dello stesso verde e il problema sarebbe stato superato. Potrebbe essere un suggerimento! Per il resto devo dire che mi piacciono design, materiali e il prodotto nel suo complesso.


Se volete farvi un regalo Inateck ha offerto ai lettori di Appunti di Casa uno sconto del 20% valido fino al 31 maggio 2016. Basta andare nel loro shop su Amazon e inserire il codice U6HWGSL2.

La prossima puntata sarà dedicata alla zona notte dove potrò cimentarmi in alcuni progetti DIY che sono sempre i miei preferiti!


16 maggio 2016

#FreeYourDesign: una pentola è prima di tutto un contenitore...



Sono stata invitata da Sambonet, azienda che produce bellissimi articoli per la tavola e la cucina, a ripensare l'utilizzo della pentola della collezione Terra.Cotto.  Una collezione molto bella, ammetto di averla adocchiata già da tempo perché è una pentola della tradizione con un design moderno e attuale. Ovviamente la mia passione, neanche a dirlo, è per la finitura in verde menta ma anche il noce moscata che mi è stato inviato è decisamente in linea con i colori trend del momento!

Al progetto sono stati invitati diversi blogger, con l'idea di fare un uso alternativo di alcuni prodotti Sambonet, e liberare la propria creatività per ambientarli in altri contesti diversi da quelli abituali.

Per realizzare gli scatti ho pensato al fatto che la pentola è prima di tutto un contenitore e, non utilizzandolo in cucina, perchè non provare a farlo in altri ambienti di casa?

Le "location" per i miei scatti sono state tre, grazie ad amiche con case fighissime e molto personali.
Grazie a Enrica la mia pentola contenitore è diventata il posto adatto per riporre i prodotti beauty nel bagno. Il suo, luminosissimo, è tutto giocato in tinte tenui e naturali, perfetto per la Terra.Cotto.






A casa di Elisabetta, che è un appartamento mozzafiato risalente agli anni Trenta, trasformato in una modernissima "scatola grigia" con pezzi super contemporanei affiancati ad oggetti vintage, la pentola Terra.Cotto è servita nella sua camera per contenere i suoi bijoux coloratissimi ed eccentrici, proprio come lei (che è la "nostra" Betty Boop!).






E poi l'ultima location è la camera del mio bimbo, in perenne disordine, dove anche la pentola Terra.Cotto è servita per contenere la miriade di pezzi Lego dispersi in ogni angolo.









photo & styling Appunti di Casa per Sambonet

Che ne pensate? Vi sono piaciute le mie idee?


13 maggio 2016

Handmade tiles by Tine K

Il marchio danese Tine K è stato uno delle mie prime infatuazioni da quando ho aperto il blog. Un mix raffinato tra oggetti dal sapore etnico e design scandinavo.



Nella nuova collezione primaverile ha introdotto queste meravigliose cementine fatte a mano da artigiani marocchini.



images via The style files
Splendide per arredare pavimenti e pareti ma anche per decorare oggetti e arredi (come ad esempio un coffee table o un ripiano, una bella idea DIY).

Bellissime le ambientazioni delle foto di presentazione: ambienti rilassati e luminosi, dove le piastrelle fanno subito la differenza e catturano lo sguardo.
Anche i colori richiamano le attuali tendenze: sfumature terrose e polverose, con tocchi luminosi come il turchese o il verde.


Le ambientazioni e le possibilità di arredo di Tine K restano per me un riferimento. Eleganti e minimali, mi fanno pensare comunque ad un ambiente informale e accogliente. Materiali comodi e naturali e molto invitanti nel design e nelle tonalità.





images Tine K
Sono stata tentata parecchie volte di "saccheggiare" lo shop online, poi però mi sono sempre trattenuta. La verità è che ho troppe cose in un piccolo spazio e ci vuole un po' di coerenza di stile. Così ho deciso di aspettare tempi migliori, quando sarò riuscita finalmente a razionalizzare e a fare un decluttering ragionato e sensato della Minicasa!


9 maggio 2016

Quando l'Olanda incontra la Scandinavia

Tra due settimana sarò in Olanda per il Visual Workshop del BlogLab e così oggi avevo voglia di fare un home tour all'insegna della creatività che contraddistingue questo paese, dove le abitazioni hanno uno stile rilassato e apparentemente casuale, e dove convivono in libertà colore, design, oggetti vintage, spazi comuni, pulizia estetica. Il tutto immerso in una luce speciale, che c'è pochi mesi all'anno ma è sufficiente per vedere tutto sotto una prospettiva diversa.



Qui siamo a Bussum, nell'Olanda settentrionale, e la casa appartiene Bjørke e Harm, innamorati dello stile scandinavo, quello tutt'altro che freddo e minimale, ma caratterizzato da colori pastello e essenze di legno chiarissime.
Un ambiente accogliente con tanto verde, quasi a creare un unico ambiente con lo spazio esterno.













fonte: Vtwonen
foto Hans Mossel - styling Sabine Burkunk

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...