17 novembre 2017

MT IS FUN: colore e creatività per dare personalità alla propria casa



Oggi vi parlo di MT - Masking Tape, l'azienda giapponese che produce i famigerati nastri di carta di riso adesiva con i quali potete lasciarvi andare alla creatività a trecentosessanta gradi e realizzare qualsiasi cosa: dalle decorazioni su carta alle decorazioni a parete.


Li conosco e colleziono da anni, ma come sapete la mia anima craft non compare molto spesso qui sul blog. Oggi però ho un'occasione speciale per farlo. Innanzi tutto sono in partenza per Bologna dove questo fine settimana si svolgerà la fiera "Il Mondo creativo" e dove parteciperò ad un workshop speciale tenuto dalla meravigliosa Holly Becker di Decor8.

La sua presenza è stata fortemente voluta da Anabella di My Washi Tape, amica carissima, ambasciatrice europea di MT masking tape e blogger di successo che da anni porta avanti il suo sogno creativo e la sua attività, il suo shop on line, i suoi workshop, la sua filosofia e il suo approccio alla vita, colorato, fantasioso e sempre allegro, nonostante le difficoltà.

Dunque cosa sono per me i MT? In una parola: immaginazione. Libertà di immaginare, esprimersi, creare e dare un volto nuovo alle cose.


Siamo abituati a vivere una vita frenetica dove ci hanno insegnato che prima di tutto vengono tutti i compiti e gli impegni che il mondo moderno ha standardizzato. È vero, è un senso di responsabilità che bisogna avere. Ma per essere veramente sé stessi occorre anche ritagliarsi del tempo per fare ciò che aiuta a liberare i pensieri. Creare è una possibile strada. Essere creativi lo è ancora di più. Quando il tempo che hai a disposizione è davvero misero, vi garantisco che anche pochi minuti con in mano questi nastri e la testa libera di andare dove vuole, sono minuti preziosi e assolutamente fruttuosi.

Così in queste settimane difficili, tra malattie, impegni e ritmi che cambiano, qualche giorno fa ho spento tutto, aperto il mio cassettino dei washi tape e ho creato.


Cosa? Nella mia camera fresca di restyling c'è un grande armadio a muro fatto su misura. La chiusura finale, con alcuni sportelli laccati, è sempre stata un problema. Perché l'artigiano che lo ha realizzato ha sbagliato vernice di una sola delle ante, utilizzando {l'ho scoperto dopo} una vernice diversa che con il tempo si è ingiallita, a differenza delle altre. L'ho sempre odiata. Così ho deciso di darle una veste diversa. Non per camuffarla, sarebbe impossibile oltre che evidente, ma per darle una nuova possibilità. E rimanendo nei canoni estetici che ho scelto per la mia camera, minimali, puliti ma con un pizzico di colore, ho utilizzato il nastro della linea MT casa in verde menta (altezza 200mm) e il nastro decorativo a pois neri su fondo bianco (15mm) e quello slim nero con un leggero pattern in bianco. Per completare un adesivo DOT, sempre della linea casa. A completare un'immagine che ho stampato, si tratta di un'illustrazione dell'artista olandese Saar Manche, che vorrei acquistare, ma sono ancora indecisa sulla scelta finale. Sono tutte illustrazioni meravigliose.






Che ne dite, vi piace il risultato?

photo & styling Valentina Raviolo per Appunti di Casa



2 commenti:

  1. Bellissimo.
    Da un difetto è nata una decorazione personalizzata.
    Ottima idea.

    RispondiElimina

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...