20 settembre 2016

#bloggerlife {buone abitudini da seguire}: drink water e altre cose di me


Tra qualche mese questo blog compirà 6 anni.
È passato molto tempo, è cresciuto tanto, e di questo ringrazio soprattutto voi, è cresciuto insieme a me e grazie a lui ho incontrato persone meravigliose, amici, ho potuto realizzare molti miei sogni e vivere delle grandi soddisfazioni.

È per questo che da un po' penso che debba contenere {probabilmente di nuovo} un po' di me e della mia vita. Io sono piuttosto riservata in questo, fa parte di me e continuerà ad essere così credo, ma devo ammettere che molte mie abitudini sono cambiate da quando sono anche blogger e oggi sento la necessità che questo diario mi accompagni un po' di più in questo percorso e nelle piccole cose. 
A volte ho bisogno di mettere ordine ai tanti pensieri e sollecitazioni che affronto quotidianamente, di entrare un po' più nel personale, di condividere buone e cattive abitudini, quello che imparo o che apprezzo o che non mi piace, ma che va talmente veloce da non avere il tempo di rallentare, per potersi soffermare un pochino di più.


Non pensiate che ho deciso di trasformare questo blog in uno "sfogatoio", io ho sempre odiato andare fuori tema, anche se mi è capitato, e non inizierò certo ora ma francamente qui manca una parte di ciò che condiziona il mio gusto e il mio modo di costruire un ambiente domestico personale.
È quell'insieme di modi di vivere, abitudini e rituali che trasformano una casa in uno spazio abitato {e da abitare!} e non esclusivamente immobile e inanimato. È quella serie di scelte, anche frivole, anche superflue se volete, che oggi si raccolgono sotto il tag molto figo di "lifestyle" ma che di fatto significano "cosa faccio" e soprattutto "come lo faccio", che condizionano il mio modo di abitare e il mio stile.
A volte manca quel post veloce e "facile" {passatemi il termine, lo so che qui non si trattano grandi temi!} in cui metto anche la mia esperienza.


Non so se questa si potrà chiamare una rubrica e che evoluzione avrà, ma un appuntamento periodico potrebbe forse diventarlo. Perché in realtà è una ricerca, di quello che mi fa star meglio e in equilibrio, è un racconto dei miei tentativi. Però so da che cosa voglio iniziare, cioè dalle cattive abitudini che vorrei perdere da quando sono una blogger. Spero che condividerlo qui mi aiuti e magari possa aiutare anche alcuni di voi che hanno le mie stesse difficoltà e necessità. Sembra una cosa seria ma in realtà è molto leggera, giuro.
E comunque va sottolineato che, almeno questo primo appuntamento, non è per nulla veloce, vista la lunghezza a cui sto arrivando. Ma io sono difficilmente sintetica, perdonatemi!

Torno al punto. Io già passavo ore davanti al computer per lavoro. Si perché chi non mi conosce deve sapere che io ho coltivato la passione del blog e dell'interior quando avevo un lavoro già avviato e che continuo ad avere. Sono consulente ambientale e mi occupo di materie che non hanno a che vedere con il mondo della casa. Poi nel 2010 ho iniziato a scrivere sul blog e piano piano anche questo è diventato un lavoro, una parte della mia giornata lavorativa, attraverso collaborazioni che vanno dalla scrittura di articoli, post sponsorizzati {trovate sempre la collaborazione evidenziata nel post}, collaborazioni ad attività di styling, progetti DIY e così via. Sono molto contenta di questa evoluzione perché mi mancava assolutamente una componente creativa nella mia giornata.

Ritorno al punto. Passavo ore davanti al PC e da quando sono anche blogger ne passo ancora di più, contando anche i social network e spesso le nottate, soprattutto agli inizi, sono davvero tante.
Oltre all'inevitabile necessità di ovviare alla staticità di questa attività e di recuperare una dimensione un minimo più sportiva, che è un punto che voglio approfondire in seguito {perché non ho ancora trovato la soluzione giusta e quindi che ve lo dico a fare?!? ma ci sto lavorando}, c'è una questione fondamentale, che è banale ma non poi così tanto, cioè quella di prendere finalmente e definitivamente l'abitudine di bere tanta ma tanta acqua, costantemente e il più possibile.
Mi riguarda da vicino perché da anni soffro di calcoli renali e da anni sono pigra ad affrontare questa situazione. Però lo so che fa bene, lo so, ma poi glisso. Capita anche a voi? Vi prego...ditemi di si!


Però ora sto prendendo questa abitudine, la mattina appena alzata, anche se la cosa continua ad essermi ostica, bevo un gigante bicchiere di acqua e poi riempo il mio fantastico thermos in color verde menta, acquistato in Olanda in uno dei miei ultimi viaggi, e lo piazzo sulla scrivania, nel punto che mi è più visibile. Un po' di design non guasta mai. Se leggete questo blog so che potete capirmi.
Poi ho installato sul Mac l'Activity Timer che utilizzo anche per impostare pause regolari, sufficienti ad organizzare il mio lavoro ma anche a seguire la mia piccola abitudine salutare. Lo so, sembra aberrante ricorrere alla tecnologia per ricordarsi qualcosa che dovrebbe essere istintivo, ma per ora io non riesco a fare di meglio. Avete qualche consiglio in più?


Ora se anche voi siete nella mia situazione, spero che questo mio buon proposito numero uno vi sia di incoraggiamento o utile. E se anche voi, come me, pensate che il design non guasti mai, anche se si sta parlando di bere acqua, vi lascio alcune delle mie scelte preferite per quanto riguarda bottiglie, caraffe e thermos da utilizzare a questo scopo!

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14


Brand: Eva Solo, Design Letters, Normann Copenhagen, Incipit Lab, Maisons du Monde, Ikea, Ferm Living
Shop: Finnish Design Shop, Made in design, Incipit Lab, Maisons du Monde, Ikea, Wonenmetlef


Ve lo avevo detto che alla fine era una cosa leggera.

Buona settimana a tutti... e bevete, mi raccomando!

SalvaSalva
SalvaSalva

3 commenti:

  1. Interessantissimo questo post, bello sapere delle cose in più di te! Mi piace molto il tuo blog, ti andrebbe di seguirci a vicenda?:)

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia! Piacere di conoscerti e grazie!

      Elimina
  2. Post inusuale e originale!! Water Forever cmq, è fondamentale :D

    RispondiElimina

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...