10 agosto 2017

Home tour: un loft in stile industriale a Eindhoven



Le vacanze procedono sotto un caldo molto soffocante, ma stiamo visitando tanti posti accoglienti qui in Calabria, con un mare semplicemente meraviglioso. La prima volta che sono stata in questa regione è stato vent'anni fa (mio marito è originario di qui) e devo dire che non avevo mai visto spiagge sconfinate e mare così limpido da toglierti il fiato. Oggi purtroppo non è così naturale e selvaggio come prima ma in certi luoghi, come Tropea e Scilla, riesci ad assoporare un'atmosfera magica, che sa di estate, di salsedine sulla pelle, di vento fra i capelli, di rocce e sabbia bianca, di acqua cristallina, di sole che brucia ma scalda e fa brillare tutto.

Abbiamo deciso di vivere un'estate tranquilla, senza rincorre tempi e tappe. Così alterniamo spiaggia e gite al mare, a giornate più tranquille a casa in campagna. Certo se il caldo anomalo che ha colpito l'Italia in questo periodo non fosse così soffocante...
Mi conforto e rinfresco pensando al mare fresco che mi aspetta e anche al viaggio in Svezia a fine mese, che sicuramente non sarà così bollente!

Anche qui siamo in una mini casa, appartenuta ai nonni di mio marito. Ammetto di aver avuto la tentazione di progettare un restyling... non ha né il comfort né l'atmosfera delle mini case che piacciono a me, però poi mi sono fermata. Tra poche settimane mi aspetta un nuovo progettino di restyling in casa nostra e quindi devo conservare forze e idee :)

A parte gli scherzi, mi piace molto ripensare spazi piccoli, penso sia una mia particolare inclinazione o attitudine ma non vi nascondo che a volte vorrei avere a che fare con metrature più ariose e generose. Come nel caso di questo loft industriale olandese, a Eindhoven, in uno spazio una volta occupato da una fabbrica Philips. Inizio a conoscere gli ex quartieri della città, oggi completamente riqualificati, visto che l'ho visitata spesso andando a trovare Ilaria. Devo dire che è una città viva, accogliente, creativa e a misura d'uomo!









Cemento, metallo, grandi lampade, tubi a vista, divani in pelle, serramenti grafici in nero, luce e spazio, tantissima luce e tantissimo spazio. I soffitti, lasciati grezzi in cemento, sono perfetti: abbassano un po' la percezione di altezza e rendono più interessante gli spazi interconnessi. La scala monocromatica, con accenti verde e tinta caramello, è raffinata e non stanza mai.
La adoro e voi?

immagini e foto Everything Elze via My Scandinavian Home

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...