5 luglio 2016

Restyling Minicasa 2.0: un nuovo divano!



Finalmente in casa nostra è arrivato il nuovo divano. Lo avevo già scelto molto tempo fa, si tratta del modello Soderhamn di Ikea, ma ero molto indecisa sul colore: volevo una bella tonalità di grigio chiaro ma purtroppo quella sfumatura non era più presente a catalogo e non era possibile rintracciare in nessuno store italiano il solo rivestimento, andato ormai esaurito.
Stavo per optare in una soluzione un po' più costosa, acquistando anche un rivestimento di Bemz per personalizzare il mio amato divano, quando con la primavera sono arrivate le novità Ikea e la bella notizia per me e per la Minicasa è stata che le nuove colorazioni introdotte per Soderhamn erano veramente perfette: un bel bianco ghiaccio e un turchese/grigio polvere che mi ha subito conquistato, per due motivi.

1. la tonalità polverosa del blu-grigio è uno dei trend del momento e ha il vantaggio, secondo la mia opinione, di essere adattabile sia in ambienti più colorati che in ambienti minimali e monocromatici. È un colore freddo che però non rischia di essere glaciale ed impersonale ma, al   contrario, è accogliente e rilassante.

2. nonostante il mio amore assoluto per il bianco, questa casa è abitata in maggioranza da maschi che non hanno alcuna intenzione di adattare le proprie abitudini al colore del divano! Inoltre mi sarei fatta come nemico numero uno proprio mio figlio e ho ritenuto la cosa pericolosa, visto che è in età pre-adoloscenziale.



Sono molto felice della scelta, anche perché introdurre un po' di colore del living era uno dei miei obiettivi. Mi piace molto con il bianco e nero degli accessori e lo vedo anche molto in sintonia con il verde menta che, come sapete, è una vera fissa per me. Anche se per ora in questo angolo non è molto presente, ma ci sto lavorando!

In più questo divano, come altri modelli simili di altri brand, ha il vantaggio di essere leggero nella struttura e molto spazioso. Assottigliando i braccioli {nel mio caso ho scelto di acquistarne solo uno, a protezione della parete, lasciando libero il lato verso la finestra} si ottiene più spazio per la seduta e per noi era un punto fondamentale: in una piccola casa occorre scegliere arredi in grado di rendere al massimo e qualche centimetro in più o in meno spesso fa la differenza.

Nei miei progetti la struttura della parete dove appoggia il divano dovrebbe leggermente cambiare ma abbiamo deciso di procedere per gradi, anche perchè alcuni cambianti sono un po' impegnativi e costosi.


La comodità non è ovviamente la stessa di un classico imbottito, ma la seduta più profonda secondo me supera in parte questa carenza. Avevo già provato diverse volte questo divano a casa di Ilaria e io continuo a trovarlo comodo. Vi consiglio però di testare personalmente in un negozio Ikea, perché è un'opinione molto personale e può cambiare da soggetto a soggetto.


In casa mia la decina di centimetri in più di profondità non hanno peggiorato l'uso dello spazio frontale alla seduta, che già era minimo e necessitava di essere libero da coffee table o altri appoggi. Per questo ho optato per uno sgabello da spostare e utilizzare a piacimento {nella tonalità pastello e molto chiara del verde menta!}.

photo&styling Appunti di Casa

Le tonalità degli azzurri polverosi con sfumature di verde e grigio stanno prendendo piede nella Minicasa. Anche il mio profilo Instagram lo sta suggerendo!

My Instagram june update
Nel prossimo post dedicato al restyling di casa vorrei mostrarvi ispirazioni e schizzi di come immagino questo spazio. 
Uno dei miei primi obiettivi è minimizzare la presenza del legno scuro, che fa parte di scelte di arredo di molti anni fa, ma che non mi appartiene più. Sono molto combattuta su questo, ad esempio l'anta a vetri che chiude la nicchia a muro è stata costruita da mio papà con assi di legno antichissimo... ecco, non sarà facile passare indenne questa situazione ma ho tutta l'intenzione di farlo!

Se poi dovessi esprimere un bel desiderio sarebbe quello di un pavimento in legno chiarissimo, in perfetto stile nordico {perfetto quello dell'immagine sotto!}. Ma questo è un capitolo che dovrò cominciare molto in là nel tempo, ora è impensabile. Quindi chiudo gli occhi e cerco di focalizzare il meno possibile la mia attenzione sul pavimento che il precedente proprietario mi ha lasciato in eredità e che non ho cambiato per le tempistiche del trasloco; ma forse è stato meglio così perché in allora avrei optato per soluzioni che oggi non amerei più.

A perfect floor via Bolig Magasinet

Che ne dite del cambiamento? Vi piace questa colorazione? 
Non vi nascondo che vorrei comunque acquistare per il divano anche l'altro rivestimento in bianco, da cambiare in alcuni momenti dell'anno. Aggiungo alla lista dei desideri... A dirla tutta avrei anche un'idea su piedini con uno stile diverso. Pretty Pegs mi verrebbe in aiuto ma lista si allunga, ops!

4 commenti:

  1. Colore bellissimo! Lo prenderò in considerazione per il mio prossimo divano! E' neutro e si abbina bene a tutto! Il tuo soggiornino è davvero carino e accogliente e ovviamente pieno di personalità!!!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Grazie Sere, contenta che ti piaccia! Anche se il grigio... ma ho rivoluzionato i piani!

      Elimina

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...