9 luglio 2015

Il gioco, novità, filosofia e futuro per Ikea of Sweden

Questo ha tutta l'idea di essere un post sponsorizzato e invece non lo è. É successo che il mese di giugno mi ha portato, un po' per caso e un po' no, alcune informazioni interessanti su Ikea e sui nuovi prodotti che volevo condividere con voi.

@appuntidicasa IG
Parto dall'ultima. Se mi seguite su Instagram avete visto che ho partecipato ad un incontro all'Ikea Temporary a Milano incentrata sul tema del gioco, che aveva tra l'altro l'obiettivo di presentare in anteprima mondiale la nuova collezione LATTJO, che sarà disponibile nei negozi a partire da novembre. Sono partita insieme a mio figlio che ha giocato tutto il giorno grazie a bravissimi animatori che lo hanno trasformato in pirata e poi nell'incredibile Hulk.

La collezione è stata concepita e costruita sulla base dei risultati di un grande ricerca sul gioco che Ikea ha commissionato all'agenzia londinese Family Kids and Youth. L'esigenza di giocare di più per i bambini e lo stile di vita dei genitori, sempre più carenti di tempo e stressati, uniti alla grande diffusione dei giochi multimediali, ha portato l'azienda svedese a creare una collezione che sviluppasse il più possibile l'idea di gioco e le possibilità di farlo in famiglia. È nata così Lattjo, che propone una cinquantina di prodotti divisi in categorie: strumenti per fare suoni, giochi da tavolo, puzzle/costruzioni, giochi per l'esterno e per divertirsi in movimento, giochi per creare storie insieme (abbigliamento e accessori con diversi personaggi). E se i genitori si fossero dimenticati i giochi tradizionali ci sarà un Manuale apposta per ricordaglielo!


via

via
E per la prima volta Ikea ha realizzato un'applicazione digitale che sarà disponibile da novembre sia per iOS che per Android. Devo dire che l'ho provata insieme a mio figlio e, mentre io stentavo a capire alcuni passaggi, lui era perfettamente a suo agio. Generazione digitale, la sua. Io forse preferirò il bowling!

source: Ikea Temporary

È stata una giornata molto interessante. Entrare nella filosofia e nel processo creativo di una grande aziende e avvicinarsi un po' alle motivazioni che portano a determinate scelte lo trovo davvero istruttivo e soprattutto aiuta a crescere.

E qui arrivo al secondo argomento di cui volevo parlarvi. Instagram è diventata una fonte inesauribile di spunti e recentemente ho scoperto il profilo di una delle designer di Ikea of Sweden, Sarah Fager, che vi consiglio di seguire perché è splendido, dal quale sono arrivata alla piattaforma IKEA TODAY, dove i designer e l'Ikea people che progetta le prossime collezioni e l'idea dei prodotti per la casa del futuro, condivide piccole chicche che, in persone come me, non fanno altro che alimentare la curiosità e apprezzare la creatività che Ikea interpreta molto bene.
Ad esempio potete trovare bozzetti e notizie riguardo a Lattjo oppure (giuro di provare un misto di eccitazione e felicità nel dirlo) la prossima collezione PS 2017 (per altro dedicata ai piccoli appartamenti, sono già in fibrillazione). Sarah, ad esempio, sta sviluppando una seduta che potrebbe già essere nella mia wish list del futuro! Tra l'altro come sapete lo scorso anno ho avuto l'incredibile fortuna di visitare l'Ikea of Sweden ad Almhult e vedere dove e come i designer lavorano, e uno degli aspetti che li aiuta moltissimo nello sviluppo dei prodotti è la stampante 3D con la quale realizzano prototipi in scala e poi anche in dimensioni reali. Mi ha affascinato allora e continua ad affascinarmi.

source & credits : Sarah Fager

Ultimo capitolo di questo post è dedicato ai prodotti che sono in negozio e quelli che stanno per arrivare.

Sono stata nello store di Genova recentemente e la mia attenzione è stata colta dal sistema di scaffalature e pensili Valje, tra le novità di inizio anno e disponibile ora nel negozio. Un sistema componibile valido e modulabile, con finiture e colori raffinati e riposanti.

Valje serie
E cercando sul blog svedese di Ikea, Livet Hemma, ho trovato anche questa versione, che spero arrivi presto anche da noi!



Livet Hemma - ph. Ragnar Ómarsson


Ad agosto ottobre, infine, sarà disponibile la collezione Sinnerlig, ideata dalla designer Ilse Crowford, vista in anteprima all'Ikea Temporary di Milano e di cui vi ho già parlato in questo post.
Materiali naturali e una palette dedicata al mondo green. E anche questa potrebbe entrare nella mia wish list, che inizia a essere molto affollata! Urge che la minicasa diventi maxicasa...




Sinnerlig collection - via Time of Aquarius

Spero che questo tour tra le novità Ikea vi sia piaciuto! Sono curiosa: che cosa ha destato più curiosità? Se vi va fatemelo sapere nei commenti!


2 commenti:

  1. Ciao Vale, la mia curiosità è tutta per le soluzioni green anche se ogni volta che entro all'Ikea non uscirei più per una serie infinita di altre curiosità, mi piace l'attenzione di Ikea per i bambini (che io non ho più perchè la mia è piuttosto cresciuta) e, last but not least mi ha fatto molto piacere incontrarti all'Ikea temporary di porta Genova. ciao ciao !! aleyogi66

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stata molto contenta di conoscerti! Alla prossima!

      Elimina

Grazie a tutti voi per esservi fermati qui e per aver lasciato un commento!
Thank you all for leaving your comments! I love to share thoughts and ideas with you!
Vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...